3 motivi per condividere la tua esperienza su MoodleMoot

Le tue migliori pratiche e l'esperienza di Moodle possono ispirare e aiutare gli educatori e le organizzazioni di tutto il mondo. Questa è la tua occasione per salire sul palco MoodleMoot US Online 2020!

MoodleMoots sono conferenze Moodle che si svolgono in tutto il mondo in cui educatori, tecnologi dell'apprendimento e sviluppatori open source condividono buone pratiche e progetti innovativi con il nostro Moodle LMS open source.

Se stai pensando di diventare un presentatore in uno dei nostri eventi, ecco solo 3 dei nostri principali motivi per cui dovresti fare il grande passo e inviare la tua presentazione!

1. Crea un impatto positivo nella comunità Moodle 

La comunità di Moodle vive di collaborazione. Condividendo le tue storie di successo, il modo in cui utilizzi Moodle per l'insegnamento e l'apprendimento o le personalizzazioni che hai sviluppato per migliorare il tuo sito di e-Learning, ispirerai i colleghi in un momento in cui la maggior parte del mondo insegna , imparare e lavorare online.

2. Ottieni feedback e idee per migliorare il tuo progetto

Quando condividi la tua storia di Moodle di fronte a un pubblico a un MoodleMoot, riceverai domande e feedback da altri Moodler nel pubblico, che possono darti più idee per migliorarla.

3. Genera opportunità di collaborazione

Dare visibilità al tuo progetto e alla tua organizzazione di fronte alla comunità Moodle può favorire le conversazioni con altre organizzazioni o colleghi nel tuo settore per collaborare e unire gli sforzi per migliorare l'eLearning per tutti.

La presentazione degli abstract per #MootGlobal20 è prevista entro il 7 settembre - invia la tua presentazione oggi!

 

Ancora indeciso? Ascolta il relatore MootGlobal20 preferito dal pubblico

"Incontrare persone che condividono gli stessi interessi per aiutarsi a vicenda e elaborare insieme idee creative". Questo è ciò che piace di più a Na Li, Senior Educational Technologist presso l'Università di Xi'an Jiaotong-Liverpool, nel presentare a un MoodleMoot. 

Na Li è stata presentatrice di Moots faccia a faccia e del nostro primo evento completamente online MoodleMoot Global 2020, dove la sua presentazione è stato scelto come uno dei migliori favoriti dell'evento. Alla domanda sulla presentazione completamente online, Na Li ha apprezzato la facilità con cui il team di Moodle Events ha reso l'esperienza di presentazione. 

 “In molte altre conferenze virtuali a cui ho partecipato, una volta che i relatori sono online vengono messi immediatamente di fronte al pubblico, indipendentemente dal fatto che abbiano avuto il tempo di testare le loro diapositive e prepararsi o meno. A MootGlobal Online, i relatori avevano una sala BigBlueButton dedicata e un canale separato per lo streaming live, permettendoci di prepararci e passare da e verso il live streaming in base alle nostre esigenze.

Na Li ha anche condiviso un suggerimento per i presentatori che sono nuovi agli eventi completamente online: "In una presentazione faccia a faccia, possiamo interagire con il nostro pubblico, avere un contatto visivo e leggere il loro linguaggio del corpo. Possiamo vedere la loro reazione e modificare la nostra presentazione. Ma nell'ambiente online, l'attenzione principale delle persone è sulle diapositive, quindi è meglio dimostrare il contenuto in un modo più vivido con elementi visivi ricchi come immagini significative, animazioni o brevi video clip che coinvolgeranno il pubblico ".

Se hai ancora bisogno di più ispirazione per inviare la tua storia #MootUS20, dai un'occhiata al Le 20 migliori presentazioni preferite dal pubblico da #MootGlobal20 e ottenere idee per invia la tua storia su Moodle!

Scrivi un commento