Con i percorsi di apprendimento, consenti alla tua forza lavoro di andare più veloce e più lontano

Viviamo in un mondo in cui ciò che impari oggi può diventare irrilevante domani. È spaventoso, è versatile ed è veloce. In questa situazione in cui le abilità emergenti sono mal definite, i percorsi di apprendimento sono uno dei concetti di apprendimento che gioca bene le sue carte. 

Perché, siamo onesti, non c'è mai stata una richiesta maggiore di ulteriori opportunità di apprendimento professionale da parte di organizzazioni e dipendenti. I primi stanno cercando di risolvere il complesso enigma della trasformazione digitale, del divario di competenze e di dover gestire contemporaneamente 5 generazioni sul posto di lavoro, mentre i secondi considerano l'apprendimento come un fattore chiave per la felicità e le prestazioni sul lavoro. 

 

Quali sono i percorsi di apprendimento? 

Percorsi di apprendimento, percorsi di apprendimento, programmi di apprendimento o persino microcredenziali (programmi che includono credenziali) sono alcuni dei termini che gli accademici e l'industria hanno usato per un po 'di tempo per descrivere l'importanza dell'apprendimento approfondito. 

I percorsi di apprendimento sono raggruppamenti di corsi online da seguire in modo sequenziale o non sequenziale che consentono a uno studente di ampliare le proprie conoscenze o approfondire la comprensione di una materia.

Sono stati introdotti in risposta a due tendenze: 

  • Verso il micro-apprendimento: Lauree online o la formazione di 6 mesi non si adattano alla realtà delle aziende
  • Verso l'apprendimento impilabile: I singoli corsi online sono utili per la conoscenza generale o l'introduzione di una materia, ma le aziende hanno bisogno di maggiore profondità

In un contesto in cui la principale sfida che impedisce ai dipendenti di apprendere è la mancanza di tempo, è importante fornire alle organizzazioni una soluzione che consenta grande accessibilità, flessibilità, rapidità e specializzazione.


Percorsi di apprendimento: una situazione vantaggiosa per tutti

Mentre il mondo viene sempre più digitalizzato con nuovi posti di lavoro, nuove competenze, nuove tecnologie e nuove sfide che emergono costantemente, i programmi di apprendimento con un certificato in gioco sono una valida opzione per dimostrare e convalidare l'apprendimento delle competenze. 

Aiutano le organizzazioni ad avere una migliore visibilità delle capacità e delle competenze a loro disposizione, a valutare meglio il divario di competenze e a rispondere relativamente rapidamente alla sfida. Non solo i programmi di apprendimento per i dipendenti sono meno costosi rispetto all'assunzione di nuovi talenti, ma aiutano anche le organizzazioni a sviluppare una pianificazione strategica della forza lavoro più forte. 

Inoltre, l'apprendimento basato su moduli modulari consente alle organizzazioni di creare una cultura più centrata sul discente, perché ormai sono lontani i giorni in cui una taglia unica si adatta a tutti. I dipendenti non stanno sicuramente svolgendo lo stesso lavoro nella stessa azienda per tutta la loro carriera. 

I dipendenti vogliono avere più controllo sull'apprendimento e una grande parte crede di essere responsabili della preparazione per il futuroe i programmi di apprendimento sono una parte così importante dell'ecosistema dell'apprendimento per rispondere a questa sfida. 

Mentre i dipendenti si aspettano maggiori opportunità di apprendimento nel flusso di lavoro, si fidano ancora e vogliono che le organizzazioni siano attivamente coinvolte nel processo di apprendimento. Un rapporto di LinkedIn ha mostrato ad esempio che 75% di dipendenti avrebbe seguito un corso suggerito dal manager.

Infine, è importante ricordare a noi stessi che l'apprendimento è un fattore chiave per la felicità e l'efficacia sul lavoro e che la stragrande maggioranza dei dipendenti è pronta a uscire se non vede l'impegno e l'investimento in L&D

Promuovi la crescita e alimenta la cultura della tua azienda

Un percorso formativo composto da diversi corsi

I percorsi di apprendimento sono fondamentali nella costruzione di una cultura dell'apprendimento trasparente che incoraggi la crescita, ma può anche essere scoraggiante sapere da dove cominciare. Abbiamo messo insieme 7 passaggi per iniziare a costruire i tuoi programmi: 

1. Valutare e mappare le esigenze di abilità della propria organizzazione 

Parla con i team leader e i manager per scoprire le competenze esistenti nei loro team oltre a quelle desiderate per ciascuno dei loro ruoli, quindi mappare le abilità che hai e le abilità di cui hai bisogno. Questo ti aiuterà a vedere quali sono le lacune delle competenze e quindi dove dovrebbero andare i tuoi percorsi di apprendimento.

2. Comprendi le esigenze del tuo pubblico

Garantire che i dipendenti utilizzino il tuo programma di apprendimento è fondamentale e cosa c'è di meglio che chiedere loro direttamente. Esamina i dipendenti e assicurati di essere consapevole delle esigenze della tua forza lavoro. Combinare i programmi che ti aiuteranno a colmare il divario di competenze con le aspirazioni dei dipendenti a imparare è sicuramente un vincitore.

3. Definisci gli obiettivi di apprendimento per la tua azienda

Dopo aver parlato con manager e dipendenti, sarai in grado di comprendere le competenze della tua forza lavoro, le competenze che mancano e le capacità che aspirano a acquisire. Dando priorità all'elenco delle competenze, ti assicurerai che la strategia del tuo programma di apprendimento sia allineata con la tua strategia aziendale. È quindi necessario inserire alcuni numeri: chi trarrà beneficio dai programmi di apprendimento? Quando e quanto ci vorrà? Come valuterò? Quando pianificherò di migliorare la mia intera forza lavoro? 

4. Raccogli le tue risorse e pianifica il contenuto mancante

Probabilmente hai alcune risorse e corsi online, anche se sono un po 'sparsi. Raccogli tutti i corsi e la documentazione esistenti e scopri come si adattano agli obiettivi del programma di apprendimento che hai impostato. Quindi puoi decidere se produrre il contenuto mancante internamente o esternalizzarlo a un fornitore esterno. Tieni sempre presente che questi percorsi di apprendimento sono orientati alle competenze e che devono aiutarti a raggiungere un obiettivo. 

5. Crea una mappa mentale dei tuoi percorsi di apprendimento 

Probabilmente hai molte idee e idee dai passaggi precedenti ed è tempo di metterle su carta (o in app!). Una mappa mentale è uno dei modi più efficaci per esprimere i tuoi pensieri e definire la struttura per i tuoi nuovi programmi di apprendimento. È una bella rappresentazione visiva che ti darà chiarezza e sicuramente ti aiuterà a condividerla internamente.

6. Coinvolgere i manager prima di creare i percorsi di apprendimento

Prima di iniziare a creare i programmi di apprendimento di cui hai bisogno, assicurati di rivedere la tua mappatura mentale con le parti interessate giuste (ad esempio manager o direttori) e assicurati che siano tutti pertinenti. Ora che il tuo piano è in atto, sei pronto per iniziare con l'ideazione dei tuoi programmi di apprendimento. 

 

Impara di più riguardo Moodle Workplace, la nostra soluzione LMS aziendale

Scrivi un commento