Louisiana State University

Utilizzando Moodle, LSU è stata in grado di aumentare drasticamente l'utilizzo del CMS, aumentare le opzioni di addestramento e supporto e ridurre significativamente i tempi di reazione

L'esperienza LSU Moodle

Guidato da un comitato di studenti, docenti e personale, LSU ha iniziato una valutazione di un anno delle soluzioni proprietarie e open source disponibili. Nell'ottobre 2007, il comitato di valutazione della LSU ha raccomandato l'adozione di Moodle come unica piattaforma di gestione dei corsi a livello di campus.

Moodle è stato selezionato per la sua sostenibilità, la sua flessibilità per essere facilmente personalizzato per soddisfare le mutevoli esigenze dell'Università e la sua interoperabilità che ha permesso ai programmatori di LSU di legare l'applicazione direttamente a sistemi legacy. Inoltre, LSU è stata liberata dal dover pagare tasse di licenza sempre più onerose associate a un prodotto venduto. Come piattaforma open source, Moodle non richiede mai tali commissioni.

Solo un anno dopo che è stato distribuito, il sistema di gestione dell'apprendimento di LSU ha visto:

  • Utilizzo simultaneo fino a 24.000 utenti
  • Media di 12.000 utenti durante i periodi di punta
  • 140% aumento dell'adozione da parte dell'utente
  • 40% aumento della partecipazione dell'istruttore

La soluzione

L'esperienza di Moodlerooms nel supportare il codice Moodle, insieme al suo ambiente di hosting cluster all'avanguardia, ha fornito a LSU una solida soluzione di hosting più economica rispetto all'auto-hosting.

La migrazione da una piattaforma CMS - non importa quanto imperfetta - richiede un approccio ponderato e comprensivo che includa in primo piano le preoccupazioni e le domande della facoltà. Come molte altre università, anche i membri della facoltà LSU che non erano completamente soddisfatti del nostro LMS o Semester Book legacy non erano disposti a cambiare. Gli utenti di Semester Book erano a proprio agio con il modo in cui Semester Book funzionava. I nostri utenti LMS legacy erano a proprio agio con il modo in cui l'LMS funzionava. La prospettiva di apprendere un nuovo ambiente non era allettante.

Per acquisire familiarità e accettazione con Moodle, il Chief Information Officer di LSU, Brian Voss, ha tenuto una serie di forum informativi prima dell'implementazione di Moodle. I docenti sono stati incoraggiati a frequentare, porre domande e esprimere dubbi. I forum hanno offerto l'opportunità di attenuare le preoccupazioni e migliorare la frustrazione, nonché di fornire un feedback critico che ha permesso a LSU di mettere a punto il piano di transizione LSU per soddisfare meglio le esigenze della facoltà.

I risultati

Come risultato di questi forum di facoltà, LSU ha sviluppato un piano di transizione aggressivo e incentrato sui servizi. Da fine febbraio 2008 a fine luglio 2008, tutti i 5000 corsi LMS e Semester Book legacy sono stati convertiti in Moodle. Impegnato con lezioni e ricerche in corso, molte facoltà LSU mancavano del tempo e dei mezzi per convertire i loro corsi. Al personale di supporto ITS è stato assegnato un college specifico. Si sono incontrati con i membri della facoltà che attualmente usano un CMS, hanno convertito i loro corsi e li hanno supportati mentre imparavano il nuovo ambiente. È stato aperto un centro tecnologico di facoltà presso la Middleton Library della LSU e ha fornito una sede per un ulteriore supporto individuale.

Inoltre, uno dei principali vantaggi dell'utilizzo di un CMS open source come Moodle è che le istituzioni hanno libero accesso al codice. Con le soluzioni commerciali, i clienti devono attendere che il produttore trovi il tempo e la volontà per correggere bug e funzionalità che non funzionano. Scegliendo Moodle, LSU ha un input diretto sulla qualità e le capacità del software. LSU non è uno spettatore indifeso quando si tratta di migliorare il proprio sistema LMS ed è stato in grado di aggiungere rapidamente le funzionalità richieste dalla facoltà. La flessibilità di apportare adeguamenti specifici all'università ha conferito alla facoltà un maggiore coinvolgimento nella visione di Moodle presso LSU.

“La nostra comunità desidera un sistema che possa essere facilmente messo a punto per soddisfare le mutevoli esigenze dell'Università. Con Moodle saremo in grado di utilizzare rapidamente nuovi strumenti e funzionalità e farli funzionare nel nostro ambiente ", - Robin Ethridge, direttore di Portal Technologies e Academic Analytics, LSU

Scarica la storia del client Moodlerooms qui 

Scrivi un commento