Moodle 3.5 arriverà il secondo lunedì di maggio

Moodle April3

Moodlers, un paio di mesi fa abbiamo parlato di ciò che sta accadendo con Moodle 3.5 che è previsto per il rilascio il secondo lunedì di maggio (14 maggio).

Puoi leggere del nostro attuale lavoro principale per Moodle 3.5 nel nostro ultimo post.

Giusto per ribadire, ecco le caratteristiche e i progetti su cui ci stiamo concentrando con Moodle 3.5:

  • Implementazione della funzionalità in Moodle per assistere i siti nel rispetto delle nuove normative europee sulla privacy dei dati: GDPR. Questa è la nostra massima priorità al momento, più su questo qui sotto! Alcune di queste modifiche comportano una nuova API per i plug-in per richiedere quali dati personali memorizzano. Lo stiamo ancora perfezionando, ma renderemo disponibili i dettagli il prima possibile. I plug-in dovranno implementare questa API come parte delle modifiche alla conformità al GDPR. 
  • Espandere la funzionalità per taggare le domande nella banca delle domande. Questo è un progetto selezionato dalla Moodle User Association (MUA). Ulteriori informazioni sono disponibili sul Pagina MUA e nel inseguitore. Non è previsto che questo lavoro abbia un impatto sui plug-in relativi a quiz o domande per coloro che utilizzano le API fornite, ma ci saranno alcune piccole modifiche alle tabelle del database. 
  • Miglioramenti dell'usabilità. Stiamo continuando il nostro lavoro per migliorare l'esperienza utente di Moodle sulla base di ricerche approfondite, analisi delle parti interessate e lavoro di progettazione del nostro team UX. L'obiettivo è quello di introdurre Bootstrap v4 stabile in Moodle 3.5 per gettare le basi per miglioramenti entusiasmanti in futuro. Alcuni dei miglioramenti iniziali di UX si concentreranno probabilmente sulla dashboard. Cercheremo di rendere la transizione da Bootstrap v4 alpha a v4 il più agevole possibile, ma se si dispone di codice che dipende da particolari classi alpha v4, potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche. 
  • Miglioramenti al implementazione back-end di messaggistica per consentire la futura espansione della funzionalità di messaggistica in Moodle. Ciò comporta alcune modifiche alle tabelle del database dei messaggi e agli eventi dei messaggi, quindi se si dispone di un plug-in relativo alla messaggistica potrebbe essere necessario aggiornare il codice. Stiamo anche lavorando per includere il nuovo Vantaggio LTI estensioni. 
  • Aggiornamento dell'app mobile Moodle al framework Ionic 3, alcuni miglioramenti dell'usabilità e introduzione di funzionalità per la conformità al GDPR.

Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR)

Il nuovo regolamento sulla protezione dei dati dell'UE entrerà in vigore il 25 maggio 2018 ed effettivamente tutte le organizzazioni dell'UE, nonché quelle al di fuori dell'UE che archiviano i dati dei cittadini dell'UE, dovranno conformarsi.

Moodle sta implementando cambiamenti che aiuteranno queste organizzazioni a diventare conformi al GDPR. Queste modifiche si concentrano sulla funzionalità per:

Vuoi sapere cos'altro è al centro del nostro continuo sviluppo di Moodle?

Dai un'occhiata al nostro tabella di marcia per lo sviluppo.

Scrivi un commento