The Road to Moodle 4.0 – Verso un ambiente di apprendimento senza soluzione di continuità

Moodle4.0 Seamlesslearningenvironment

Moodle 4.0, il fulcro dell'esperienza utente che trasformerà Moodle LMS, incorporerà nuove integrazioni, funzionalità e strumenti specificamente progettati per creare un ambiente di apprendimento fluido e senza interruzioni per studenti, educatori, amministratori e manager.

Poiché il mercato globale online o e-learning continua a crescere rapidamente, l'adozione tradizionale di piattaforme di gestione dell'apprendimento ha evidenziato l'importanza di creare sistemi di apprendimento non solo ricchi e configurabili, ma anche interattivi, coinvolgenti e intuitivi. 

 

Promuovi il coinvolgimento con aule virtuali integrate

La pandemia globale ha evidenziato l'importanza di promuovere il coinvolgimento degli studenti attraverso aule virtuali integrate. Siamo orgogliosi di annunciare che BigBlueButton, la soluzione di conferenza web open source che fornisce la condivisione in tempo reale di audio, video, diapositive, lavagna, chat e schermo, sarà incorporata in Moodle 4.0 come funzionalità standard. Attualmente disponibile come Moodle collegare, BigBlueButton, consente a educatori o manager di utilizzare gruppi di lavoro, sondaggi, lavagna multiutente e note condivise per coinvolgere gli studenti.  

Come Moodle, BigBlueButton è open source. Ciò significa che qualsiasi scuola può configurare il proprio server BigBlueButton (o un pool di server BigBlueButton) per ospitare le proprie aule virtuali. Blindside Networks, la società che ha avviato il progetto BigBlueButton e sviluppatore del plug-in, offrirà un hosting di livello gratuito integrato di BigBlueButton per consentire a qualsiasi scuola che esegue Moodle 4.0 di provare subito BigBlueButton. L'hosting di livello gratuito includerà 60 minuti e 25 utenti per sessione, webcam del moderatore e registrazioni non scaricabili di sette giorni.

Immagine: bigbluebutton.org

 

Valuta l'impatto dell'apprendimento

C'è una crescente tendenza globale a utilizzare i dati per misurare i progressi degli studenti e analizzare l'impatto dei programmi di apprendimento. Siamo entusiasti di rivelarlo Rapporti personalizzati, una caratteristica di Moodle Workplace, viene incorporato in Moodle 4.0 in modo che educatori e manager possano generare report personalizzati e a livello di sistema per generare approfondimenti aggiuntivi. Nel tempo, tutti i rapporti in Moodle LMS verranno consolidati nel generatore di rapporti per fornire un'interfaccia unica e coerente per i rapporti. Ciò consentirà di filtrare i report in base a particolari elementi dei dati, esportarli in una gamma di formati, programmare l'invio automatico o tempestivo e limitati a destinatari specifici in base ai loro ruoli. 

 

Rimuovere le cuciture all'interno e tra i sistemi

Per facilitare l'integrazione di strumenti esterni in Moodle e per assicurarsi che gli studenti lo sperimentino in modo semplice e sicuro, Moodle abbraccia LTI – interoperabilità degli strumenti di apprendimento – ed è un' piattaforma certificata LTI Advantage Complete. LTI rimuove le giunzioni (o spazi vuoti) all'interno e tra i sistemi. Consente a Moodle LMS per essere connesso in modo sicuro con strumenti di apprendimento esterni e utenti per accedere a contenuti esterni da un sito Moodle LMS. Utilizzando gli strumenti LTI, viene eliminata la necessità per gli studenti di navigare in diversi siti Web per accedere ai propri materiali di apprendimento, creando così un'esperienza di apprendimento fluida, coerente e migliorata. Moodle 4.0 porterà l'interoperabilità un ulteriore passo avanti passando dallo standard LTI 1.1 allo standard 1.3 Advantage. Ciò migliora la capacità di Moodle di agire come provider LTI e ospitare in modo sicuro contenuti per altre piattaforme LTI da consumare. Abbiamo adottato il nuovo standard perché vogliamo rimuovere quante più barriere tecniche possibili alla creazione di ecosistemi digitali integrati garantendo la privacy e la sicurezza dei dati.

L'impegno di Moodle per la consegna un sistema di gestione dell'apprendimento che protegge la privacy e la sicurezza dei dati degli studenti è sostenuto da nostro sicurezza in base alla progettazione pratica e come firmatari del Standards First Pledge

Per ulteriori informazioni su Moodle 4.0, unisciti a Comunità di Moodle UX, iscriviti ai nostri test di usabilità e rivedi il nostro Documentazione di Moodle 4.0. Il rilascio di Moodle 4.0 è previsto per la fine del 2021.

6 commenti
Scrivi un commento