Moodle termina la collaborazione con Blackboard

Perth, Australia occidentale - Moodle, la società di software open source e produttore della piattaforma di apprendimento più utilizzata al mondo, ha annunciato che sta terminando la sua collaborazione con Blackboard Inc.

La lavagna, che è stata scambiata come Moodlerooms negli ultimi anni, uscirà dal programma Moodle Partner certificato Moodle nei prossimi mesi. Dopo settembre 2018, Blackboard non sarà più autorizzato a utilizzare il nome Moodlerooms o i marchi Moodle che erano stati concessi in licenza per pubblicizzare i propri servizi relativi a Moodle.

La lavagna è diventata un partner Moodle nel 2012 quando ha iniziato ad acquisire diverse società che erano già partner Moodle, tra cui le società Moodlerooms Inc. con sede negli Stati Uniti aiutano le società a sostenere Moodle pagando le royalties sulle loro entrate relative a Moodle.

Martin Dougiamas, CEO e fondatore di Moodle, ha dichiarato: "La lavagna è sempre stata un argomento delicato e talvolta confuso nella comunità di Moodle, poiché la lavagna ha ovviamente continuato a sviluppare e vendere i propri prodotti concorrenti".

"Mentre ringraziamo Blackboard per aver contribuito in modo decisivo al progetto Moodle negli ultimi 6 anni, il fatto è che la percentuale delle nostre entrate derivanti dalla nostra collaborazione con Blackboard è in costante calo ogni anno dal 2012. Ora è il momento giusto per chiarire la situazione tra di noi e concentrarsi maggiormente sulla nostra entusiasmante tabella di marcia attorno al nostro software aperto ".

Moodle ha registrato una forte crescita negli ultimi anni con una serie di prodotti basati sul suo prodotto di punta open source, che è la piattaforma di apprendimento più popolare per scuole, università e aziende in tutto il mondo. Moodle stesso ospita oltre 23.000 siti Moodle sulla sua piattaforma MoodleCloud SaaS, e molti altri sono ospitati da oltre 80 Partnership Moodle certificate in tutto il mondo o ospitati da istituzioni.

L'anno scorso Moodle si è unito a un partner di investimento francese, Education For The Many. L'investimento ha contribuito a promuovere lo sviluppo del software di base Moodle, tra cui l'app mobile e desktop di Moodle, MoodleCloud e strumenti di sviluppo professionale per educatori come MoodleNet e un programma di certificazione Moodle Educator. A giugno, Moodle ha aperto un secondo quartier generale a Barcellona, in Spagna.

Il CEO di Moodle Martin Dougiamas ha aggiunto: “Le organizzazioni, i partner e gli sviluppatori della comunità Moodle sono la nostra priorità. Se il personale oi clienti relativi a Moodle in Blackboard necessitano di assistenza o consulenza da parte di Moodle HQ o di un partner certificato Moodle, siamo qui e saremo felici di aiutarti. ”

I clienti di Moodlerooms non saranno interessati da questi cambiamenti a breve termine. Come sempre, Moodle raccomanda alle organizzazioni che necessitano di servizi per la propria piattaforma Moodle di scegliere i partner certificati Moodle per i servizi Moodle. Per ulteriori informazioni, visitare https://moodle.com/about-partners/o contattare direttamente Moodle tramite https://moodle.com/contact.

Informazioni su Moodle
Fondata a Perth, in Australia, Moodle produce una piattaforma di apprendimento open source con oltre 100.000 siti registrati, tra cui oltre 130 milioni di utenti in tutto il mondo. Nel perseguimento della loro missione di "dare potere agli educatori per migliorare il nostro mondo", il software di Moodle offre a educatori e studenti strumenti software potenti e flessibili per l'apprendimento e la collaborazione online.

Il software Moodle è utilizzato come parte fondamentale delle operazioni per: scuole e università come la UK Open University, l'Università di Barcellona, la Monash University, la Columbia University, la Shanghai International University e la Mumbai University; utenti aziendali come Mazda, Allianz, Vodafone e Coca-Cola, nonché altre organizzazioni come le Nazioni Unite, World Vision International e la forza di difesa degli Stati Uniti.

Dettagli del contatto

Contatto per i media

Kaye Cheung
Responsabile Marketing e Comunicazione
kaye@moodle.com

Scrivi un commento