Il fondatore e CEO di Moodle, Martin Dougiamas, riceve un dottorato onorario dall'Université catholique de Louvain.

Ieri l'Université catholique de Louvain (UCL) ha assegnato a Martin Dougiamas, fondatore e CEO di Moodle, un dottorato onorario.

Il prestigioso titolo è stato assegnato a Martin in riconoscimento della sua dedizione nel fornire istruzione accessibile e dei suoi contributi a edtech. I risultati di Martin sono rispecchiati dalla ricerca di Moodle di "dare potere agli educatori per migliorare il nostro mondo".

Durante la consegna del premio, Philippe Neyt (capo della scuola di lingue moderne dell'UCL) ha messo in evidenza il sostegno di Martin Dougiamas all'apertura di software e istruzione, fornendo alla comunità strumenti gratuiti per l'apprendimento collaborativo.

Da quando Martin ha creato Moodle nel 2002, il progetto è cresciuto con oltre 100.000 siti registrati e oltre 130 milioni di utenti in tutto il mondo. Utilizzato in tutti i paesi del mondo, il software gratuito di Moodle offre a educatori e studenti strumenti potenti e flessibili per la collaborazione di apprendimento online.

Nel suo discorso di accettazione, Dougiamas ha affermato di essere stato molto onorato di ricevere il titolo dall'UCL. Ha dichiarato che Moodle è un progetto collaborativo e che il premio è appartenuto a tutta la comunità Moodle ea tutti coloro che vi stanno contribuendo.

L'Université Catholique de Louvain è la più grande università francofona del Belgio e ospita MoodleMoot Francophone 2018, che raccoglierà centinaia di persone provenienti da Francia, Belgio, Svizzera e paesi nordafricani. Nel 2018, l'UCL celebra anche un anno tematico dedicato alle parole digitali.

Puoi rimanere aggiornato con le ultime notizie su Moodle seguendoci su cinguettio, ci piace Facebook o iscrivendoti al nostro newsletter.

Scrivi un commento