La comunità Moodle di lingua olandese si prepara per MoodleMoot Benelux Online 2021

Il 16 marzo, unisciti a educatori e tecnologi dell'apprendimento e lasciati ispirare dalle buone pratiche di eLearning e dalle storie di successo con Moodle.

MoodleMoot Benelux è la conferenza annuale di Moodle organizzata da Stichting Mnet, dove la comunità di educatori e sviluppatori di lingua olandese Moodle si riunisce per discutere di tutto ciò che riguarda l'eLearning e Moodle.

Dopo il successo di riunire per la prima volta la comunità di lingua olandese di Moodle lo scorso anno, oggi parliamo con Gemma Lesterhuis di Stitching Mnet, organizzatrice della conferenza, su cosa succederà nell'evento di quest'anno.


Moodle HQ
: Ciao Gemma, grazie per aver parlato con noi oggi. Prima di tutto, com'è stato organizzare il primo MoodleMoot Benelux in assoluto e doverlo fare completamente online?

Gemma: È stato emozionante e anche stimolante, ma è stata una grande esperienza. Avevo tutti i tipi di scenari nella mia testa di cose che potevano andare storte, ma alla fine, tutto è semplicemente "cliccato". Naturalmente, avevamo punti di apprendimento che siamo stati valutati e portati con noi nella prossima edizione. Quello che pensiamo sia fantastico, che anche se fosse online, l'interazione tra i partecipanti e gli oratori è stata ottima ed energizzante.


Moodle HQ
: Pensi che la chiusura delle scuole e il lavoro a distanza abbiano suscitato l'interesse per le tecnologie aperte come Moodle in Belgio e nei Paesi Bassi?

Gemma: Sì, certamente. Poco prima di Natale, le scuole dei Paesi Bassi e del Belgio hanno dovuto chiudere di nuovo per controllare i focolai di COVID-19. E lavorare a distanza da casa sta diventando sempre meno lo “standard”. Le organizzazioni sono decisamente alla ricerca di tecnologia aperta come Moodle e BigBlueButton per garantire che l'istruzione possa continuare. 


Moodle HQ
: Cosa puoi dirci del MoodleMoot Benelux Online di quest'anno, che si terrà il 16 marzo?

Gemma: Ci siamo sfidati a creare un programma con un mix di presentazioni dalla community, partner certificati Moodle e integrazioni certificate Moodle.

Come Fondazione, siamo molto lieti di annunciare che Candice Diemer, UX Lead di Moodle HQ, aggiornerà la comunità olandese sulla UX RoadMap di Moodle 4.0 e gli Analyst Developer Bas Brands assumeranno la guida del nostro workshop pratico per sviluppatori Moodle. 

Come argomento di ritorno, il co-fondatore di Stichting Mnet Benelux Arnout Vree ha accettato di ospitare per la seconda volta la nostra tavola rotonda. 


Moodle HQ
: Come possono le persone essere coinvolte nell'evento?

Gemma: Bene quello che chiedi! Siamo sempre alla ricerca di persone della community di Moodle che lo desiderano condividere la loro esperienza con Moodle su argomenti come l'accessibilità o l'uso di Moodle per bambini di età compresa tra 8 e 16 anni.

Possiamo anche allocare lo spazio per un Moodler per tenere un seminario di 2 ore in cui i partecipanti possono lavorare insieme nella progettazione di un corso Moodle.

La lingua principale della conferenza è l'olandese, ma per questo diamo il benvenuto a relatori di lingua inglese. Pensiamo che sia interessante per i nostri partecipanti ascoltare storie al di fuori dei Paesi Bassi e del Belgio, quindi se desideri condividere la tua storia, inviaci un'e-mail a info@mnet.nl.


Moodle HQ
: E infine, dove possono registrarsi le persone per il Moot?

Gemma: Le iscrizioni sono aperte fino al 15 marzo 2021 sul Pagina web di MoodleMoot Benelux 2021.

Inoltre, poiché Stichting Mnet Benelux supporta l'apprendimento permanente, le persone che si registrano possono mantenere l'accesso a tutte le registrazioni per tutto il tempo che desiderano. Ti sei perso uno dei nostri eventi? Non preoccuparti, iscrivendoti al nostro prossimo evento riceverai l'accesso automatico ai nostri eventi precedenti allo stesso prezzo. 

 

Registrati oggi stesso a MoodleMoot Benelux Online 2021.

Scrivi un commento