MoodleMootDACH verrà a Vienna a settembre

Moodle General April18

Nel 2019, al Moodle HQ diamo il benvenuto a un nuovo evento edtech nella nostra rete globale di eventi Moodle: MoodleMoot DACH. Le iscrizioni sono ora aperte!

Anche se l'evento si unisce ai Moot ufficiali quest'anno, MoodleMoot DACH ha 3 anni di storia alle spalle. Questa community DevCamp e BarCamp, che non ha programmi programmati in avanzato, riunisce utenti, amministratori, insegnanti, sviluppatori e pedagoghi di Moodle che lavorano in ambiente universitario da Germania, Svizzera e Austria per lavorare direttamente con Moodle, condividere idee e creare codice di lavoro, che successivamente condivideranno con la Moodle Community come contributo all'LMS open source.

Nel 2019, MoodleMoot DACH si svolgerà a Vienna e oggi parliamo con Katarzyna Potocka, dell'Università di Tecnologia di Vienna ed Eva Karall, dell'Università di Vienna, che sono i principali organizzatori dell'evento.

Moodle HQ: Ciao Katarzyna ed Eva; grazie per aver parlato con noi oggi. Siamo molto felici di dare il benvenuto a MoodleMoot DACH nella rete di eventi MoodleMoot. Perché hai deciso di rendere il tuo evento un MoodleMoot ufficiale?

Eva: Onestamente, credo che MoodleDACH sia diventato un DACH ufficiale di MoodleMoot. Uno dei motivi principali è stata una ristrutturazione interna del team organizzativo e il desiderio di essere ancora più connessi al quartier generale di Moodle e alla comunità di Moodle.

Moodle HQ: MoodleMoot DACH ha un formato molto diverso dai Moot tradizionali, a partire dal fatto che sono, in realtà, due eventi diversi in uno! Puoi dirci di più al riguardo?

Katarzyna: Sono un vero fan dei BarCamp e delle non-conferenze, che non sono così rigide come le normali conferenze. Questo è il motivo per cui abbiamo deciso, sin dal primo Moodle DACH, che avremmo voluto un evento in formato aperto. E per offrire agli sviluppatori e ai non sviluppatori l'opportunità di brillare, abbiamo creato un Doodle Moodle composto da due eventi: un BarCamp e un DevCamp.

Un BarCamp stesso nasce dal desiderio che le persone condividano e imparino in un ambiente aperto. Per fornire ai partecipanti al DACH MoodleMoot il miglior risultato possibile, abbiamo deciso molto tempo fa che le persone che sanno cosa vorrebbero ascoltare o discutere durante i nostri eventi sono i partecipanti stessi. Sono responsabili di contribuire a un evento straordinario. Se non gli piace il programma, devono almeno incolpare se stessi 😉

Per quanto riguarda DevCamp, abbiamo notato che specialmente ai nostri eventi Moodle DACH hanno partecipato molti sviluppatori e persone interessate non solo ad ascoltare e discutere, ma anche a produrre qualcosa come risultati reali. Non fraintendetemi, è assolutamente necessario discutere e scambiare conoscenze, ma il fatto che le persone volessero tornare a casa e avere una sorta di "incremento del prodotto" su cui possono lavorare anche dopo il Moodle DACH, è stato uno dei motivi per cui ho suggerito di combinare un BarCamp con un DevCamp. Sinceramente penso che combinare questi due eventi sia un ottimo modo per connettere gli sviluppatori con utenti Moodle non così tecnici - e sappiamo tutti che questa connessione a volte può essere davvero impegnativa!

Moodle HQ: Quindi come sono organizzati Devcamp e BarCamp? Come vengono scelti i progetti e gli argomenti da discutere?

Katarzyna ed Eva: Il programma per entrambi gli eventi viene proposto e scelto dagli stessi partecipanti. Per il BarCamp tutti i partecipanti che sono interessati a un argomento specifico - non importa se hanno qualcosa per contribuire o sono interessati alle visioni di qualcun altro - presentano i loro argomenti all'inizio del BarCamp di fronte a tutti. Noi organizzatori raccogliamo tutte le idee e riempiamo la scheda di programma con gli argomenti proposti. E questo è tutto: il programma è pubblicato per essere visto da tutti e le sessioni possono iniziare.

Per quanto riguarda DevCamp, il processo è molto simile al processo di ricerca degli argomenti per BarCamp ma con un piccolo componente aggiuntivo. Dopo che tutti i partecipanti, che hanno avuto un'idea su cui vogliono lavorare durante il DevCamp, devono trovare altri partecipanti che desiderano unirsi a loro per i prossimi 2 giorni. E tutte le persone che non hanno lanciato hanno probabilmente la parte più difficile: devono scegliere tra tutti i grandi tiri quello a cui sono più interessati e ai quali vogliono contribuire. Dopo che sono state create le squadre di un massimo di quattro persone, inizia il divertimento. Tutto nello spirito di "sporcarsi le mani".

Moodle HQ: Quali sono i vantaggi con cui vorresti che i delegati tornassero a casa dopo aver partecipato al Moot?

Katarzyna: Penso che dobbiamo fare una distinzione tra i due eventi.

Per DevCamp i partecipanti avranno l'opportunità di lavorare con altri sviluppatori, designer e collaboratori su cose che potrebbero interessare la comunità di Moodle. Si spera che lascino Vienna con un codice funzionante basato su un'idea che forse ha vissuto e prosperato nelle loro teste per qualche tempo. Oppure lasceranno l'evento con qualcosa su cui possono continuare a lavorare anche dopo la chiusura delle porte di MoodleMoot DACH.

Per quanto riguarda il BarCamp, speriamo di poter offrire ai partecipanti l'opportunità non solo di condividere il loro know-how, ma anche di espandere le proprie conoscenze in diversi aspetti riguardanti Moodle in un ambiente aperto. Discutere con persone che la pensano è sempre un modo fantastico per ampliare la tua prospettiva.

Alla fine, speriamo di vedere per entrambi gli eventi un sacco di facce esauste con grandi sorrisi e molte amicizie appena formate all'interno della comunità Moodle.

Moodle HQ: Quando iniziano le registrazioni per MoodleMoot DACH e qual è il modo migliore per Moodlers di tenere il passo con gli aggiornamenti delle registrazioni e altre notizie prima e durante l'evento?

Eva: La registrazione per MoodleMoot DACH è appena iniziata questa settimana, il 15 aprile. La registrazione e tutte le informazioni dettagliate sono disponibili sul nostro sito Web: https://tinyurl.com/mootDACH19

Per ulteriori informazioni, Moodlers può aderire il nostro gruppo facebook per ricevere tutte le notizie sul nostro Doodle MoodleMoot.

Prima e soprattutto durante l'evento dovresti anche tenere a mente di controllare il nostro account Twitter @MoodlemootDACH  e sentiti anche libero di postare con l'hashtag #mootDACH19:

Moodle HQ: Grazie ancora, Katarzyna ed Eva. Non vediamo davvero l'ora di MoodleMoot DACH 2019!

_________

MoodleMoot DACH 2019

 

Scrivi un commento