Lunedì Moodlers con Barbara Ramiro del quartier generale di Moodle

Se hai tenuto il passo con le nostre notizie di recente, saprai che nelle ultime settimane abbiamo avuto modo di conoscere i membri chiave della nostra comunità Moodle. Chiamiamo queste interviste settimanali "Lunedì Lunatico".

Oltre ai membri del Moodleverse, Moodlers Monday ci dà l'opportunità di sfoggiare alcune delle nostre superstar HQ MQ che lavorano dietro le quinte. Questa settimana stiamo facendo proprio questo! Preparati a conoscere la nostra Barbara Ramiro è Senior Web Designer in User Experience presso Moodle HQ.

L'esperienza utente o l'esperienza utente è il processo di progettazione di un prodotto utile, facile da usare e piacevole da interagire con, come membro del quartier generale di Moodle, Alberto Corado, ci ha detto in un precedente post sul blog.

Facciamo un salto per scoprire di più su Barbara e su come lavora per la nostra missione di responsabilizzare gli educatori per migliorare il nostro mondo:

Moodle HQ: Puoi parlarci un po 'di te e del tuo ruolo in Moodle HQ?

Barbara: Mi chiamo Barbara e lavoro al quartier generale di Moodle da sei anni. Lavoro nel team UX come designer UX. Mi sono laureato in tecnologia dei sistemi didattici e ho lavorato nello sviluppo di programmi di formazione basati su computer. A parte la mia esperienza nell'e-learning, ho insegnato agli studenti universitari per quasi un decennio.

Moodle HQ: Perché hai scelto di lavorare con Moodle ed è come ti aspettavi che fosse?

Barbara: La scelta è stata semplice. Piuttosto che insegnare o lavorare sul contenuto dei corsi, volevo essere coinvolto nel profondo. Lavorare sul software Moodle mi permetterebbe di mettere le mani sui mezzi per consegnare il contenuto, piuttosto che il contenuto stesso.

Moodle HQ: puoi condividere i momenti salienti che hai sperimentato durante il Moodle HQ?

Barbara: Lavorare sull'app mobile Moodle è sempre divertente e interessante. Mi piace la sfida di dover scendere a compromessi tra dimensioni dello schermo e set di funzionalità. Ho anche avuto il privilegio di far parte del progetto che istituisce il sito Web della Moodle Users Association, che consente alla comunità di votare i loro progetti preferiti. E ultimamente, il progetto di riprogettazione della panoramica del corso mi ha reso orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato come squadra.

Moodle HQ: Fai parte del team di UX, come hai visto l'esperienza degli utenti cambiare all'interno di Moodle nel corso degli anni e cosa pensi abbia provocato questi cambiamenti?

Barbara: Sono state apportate modifiche per migliorare l'esperienza di tutti gli utenti da quando ricordo. La comunità e i partner sono una preziosa fonte di feedback che utilizziamo per determinare quale parte di Moodle migliorare successivamente. Più recentemente, abbiamo iniziato a implementare metodi di test utente per convalidare le nostre idee e prototipi.

Moodle HQ: Quali nuove eccitanti cose può aspettarsi la comunità Moodle da te e dal resto del team UX?

Barbara: Sono entusiasta per i nostri utenti di scoprire la nuova interfaccia utente di prossima uscita dell'app mobile Moodle. Abbiamo lavorato per renderlo più accattivante ed esteticamente più accattivante. Anche la navigazione nel contenuto è stata completamente ripensata.

Moodle HQ: Per le persone che stanno appena iniziando con Moodle quali consigli pratici hai per migliorare la loro esperienza UX con la piattaforma?

Barbara: Assicurati sempre di utilizzare l'ultima versione perché apportiamo costantemente modifiche per migliorare l'esperienza dell'utente. E per favore, condividi i tuoi commenti e le tue opinioni sul tracker e sui forum di Moodle. Inoltre, siamo regolarmente alla ricerca di tester per aiutarci a convalidare i nostri prototipi, tenere d'occhio i nostri annunci!

Grazie Barbara per aver dedicato del tempo a parlare con noi oggi.

Se Barbara ti ha ispirato a impegnarti nel lavoro di UX all'interno di Moodle si prega di visitare il forum.

Oppure se desideri leggere i post precedenti di Moodlers Monday, consulta:

Scrivi un commento