Perché il tuo processo di L&D remoto non funziona e come risolverlo

di Tracy Ring

I tuoi programmi di apprendimento e sviluppo a distanza (L&D) sono efficaci? Mentre le aziende cercano di migliorare le competenze dei membri del proprio team e di investire in talenti interni, alcuni dipartimenti delle risorse umane si stanno rendendo conto di quanto siano inefficaci i loro programmi attuali, soprattutto alla luce della nostra attuale evoluzione WFH. 

Lo psicologo tedesco Hermann Ebbinghaus ha creato il Dimenticare la curva, che mostra come gli esseri umani dimentichino la maggior parte delle informazioni apprese entro un'ora dalla ricezione. Entro una settimana, la maggior parte delle persone non ricorderà l'80 percento di ciò che ha appreso nei tuoi seminari di formazione.

I tuoi materiali L&D devono superare queste probabilità. Non solo devi coinvolgere i membri del tuo team remoto, ma devi presentare i materiali che loro volere conservare e mettere in atto nel loro normale flusso di lavoro.

Se non vedi i risultati che desideri nei tuoi programmi di L&D a distanza, potrebbero esserci alcuni problemi chiave con i tuoi materiali. Ecco alcune bandiere rosse da cercare.   


I tuoi programmi di L&D sono troppo passivi

Una delle maggiori sfide legate alle opportunità di L&D a distanza è mantenere i partecipanti coinvolti. A causa della pandemia, molte persone sperimentano “Affaticamento dello zoom", ovvero esaurimento e esaurimento da presentazioni video. Pertanto, potrebbero avere difficoltà a prestare attenzione durante le videochiamate e potrebbero essere meno propensi a iscriversi a sessioni di apprendimento opzionali a causa di ciò. La tua azienda può superare questo problema con programmi di sviluppo coinvolgenti

Il disimpegno (sia con L&D che riunioni tradizionali) è un problema prevalente nell'ambiente remoto. Come Alice Calin with Hubgets spiega: “Si spreca molto tempo per le riunioni quando le persone si distraggono e le cose devono essere ripetute o la scarsa comprensione dei compiti genera problemi. Evita che ciò accada incoraggiando la partecipazione attiva e stabilendo regole”.

Come sistemarlo: Piuttosto che optare per webinar passivi in cui il tuo team si limita ad ascoltare (come una lezione o una riunione noiosa), sperimenta un sistema di gestione dell'apprendimento che faciliti la creazione di esperienze di apprendimento pratiche e richieda il coinvolgimento dei partecipanti. Questo tipo di piattaforma consente ai partecipanti di entrare subito e iniziare ad affinare le loro nuove abilità. Inoltre, richiede responsabilità. 


I tuoi programmi sovraccaricano i tirocinanti

Una delle principali cause della Curva dell'Oblio è il sovraccarico di informazioni. Ciò si verifica spesso quando i lavoratori partecipano a una conferenza con diversi seminari ogni giorno. Sebbene possano imparare molto, viene trattato così tanto materiale che è impossibile da ricordare. Ora aggiungi il fatto che il lavoro a distanza consente anche ai lavoratori di essere distratti dalla loro vita quotidiana tra una sessione e l'altra. E tu hai il tuo lavoro impegnativo tagliato per te!

Considera come i tuoi dipendenti apprendono nuovi concetti e se hanno tempo per elaborare le informazioni e applicarle prima di passare all'argomento successivo. 

Gli psicologi usano il Teoria del carico cognitivo per spiegare che le persone imparano più facilmente in batch. In sostanza, più informazioni qualcuno deve apprendere in un breve periodo, più difficile è elaborarle e ricordarle. (È simile a preparare un esame invece di imparare il materiale per un semestre).

Come sistemarlo: Per prevenire il sovraccarico cognitivo, i team di L&D a distanza dovrebbero cercare modi per abbattere i materiali. Alcune aziende lo fanno suddividendo i programmi di apprendimento in micro-formazione o introducendo nuove idee in piccole attività di apprendimento nel corso di diverse settimane. Inoltre, potresti beneficiare di interrompere le sessioni di allenamento per renderli dipendenti più efficaci e gratificanti per il completamento di compiti più piccoli.   

Un altro metodo per migliorare l'efficacia dei programmi di L&D è quello di aggiungere impalcature. Attraverso questo processo, i dipendenti apprendono un concetto o uno strumento nel primo segmento di un programma di apprendimento e poi si basano su quelle competenze con un altro strumento nel successivo. Con le impalcature, i concetti introduttivi di base vengono rafforzati e i tuoi tirocinanti passano a materiali più complessi solo una volta che hanno padroneggiato le basi. 


Non valuti l'impatto dei materiali

Troppo spesso, le aziende valutano i dipendenti se hanno completato o meno un processo di formazione piuttosto che se utilizzano o meno il materiale. Mentre il tuo personale può trascorrere innumerevoli ore impegnandosi con i tuoi programmi di L&D, non vedrai il ROI a meno che non applichino effettivamente le competenze appena acquisite. 

Secondo uno studio condotto dal Società americana di formazione e sviluppo, il 95% delle organizzazioni conduce una valutazione post-formazione per vedere come i partecipanti si sentono riguardo a un programma. Tuttavia, solo il 37% delle aziende ha tentato di dimostrare che i partecipanti hanno imparato qualcosa. Inoltre, solo il 13% delle aziende si è assicurata che i dipendenti utilizzassero effettivamente le competenze apprese. 

Questi dati riflettono le sfide che le aziende devono affrontare con la L&D (di nuovo, soprattutto nei luoghi di lavoro remoti). 


Come sistemarlo:
Sviluppa benchmark e feedback a 360 gradi per misurare il successo dei tuoi programmi L&D. Mentre vuoi stare attento in modo che non ti sembri di mettere alla prova i tuoi dipendenti, il che potrebbe portare a problemi di fiducia, vuoi assicurarti di vedere un ritorno sui tuoi sforzi e investimenti. 

 

Prova qualcosa di nuovo con Moodle Workplace

Se i tuoi programmi di L&D a distanza mettono a dormire i membri del tuo team, cerca opzioni alternative per tenerli impegnati e fornire informazioni preziose. Ad esempio, Moodle Workplace contiene tutte le funzionalità di Moodle LMS, oltre a funzionalità avanzate progettate per l'apprendimento sul posto di lavoro. In particolare, Moodle Workplace automatizza i processi comuni. Puoi automatizzare attività ripetitive come iscrizioni o certificazioni e motivare i membri del team con notifiche push e messaggi automatici. Inoltre, puoi premiare e riconoscere i risultati dei dipendenti con badge e diplomi automatizzati quando gli studenti completano una sezione di un corso o un intero programma di apprendimento.  

In termini di coinvolgimento degli studenti, Moodle Workplace ti consente di creare uno spazio di apprendimento online contenente "corsi". Questi spazi del corso consentono ai manager di creare e organizzare un'ampia gamma di risorse e attività in una ricca esperienza di apprendimento in cui gli studenti iscritti hanno la capacità di interagire e lavorare tra loro per raggiungere gli obiettivi di apprendimento del corso. 

Moodle Workplace ti consente di valutare il successo dei tuoi programmi di apprendimento attraverso report personalizzati che incorporano una vasta gamma di condizioni e filtri. Questi ti forniranno un feedback a 360 gradi sulle attività di apprendimento permettendoti di monitorare lo sviluppo delle abilità e informare i miglioramenti al tuo ecosistema di apprendimento.

Guarda una demo per vedere se è giusto per la tua squadra. 

 

Tracy Ring è una lavoratrice remota di lunga data, scrittrice freelance e marketer di contenuti. Porta una prospettiva di vita reale alla sua scrittura da oltre 10 anni di esperienza diversificata tra cui risorse umane, gestione dei progetti, relazioni con clienti e clienti e ruoli amministrativi. Connettiti con lei su LinkedIn o cinguettio.

Scrivi un commento