Plugin Stash: aumenta la motivazione con tesori nascosti!

I plugin di gamification Stash consentono agli insegnanti di nascondere oggetti nelle parti segrete dei loro corsi Moodle, che gli studenti possono trovare e raccogliere in un inventario

Hai mai vinto un premio in una lotteria, trovato una banconota dimenticata in una vecchia tasca del cappotto o ricevuto un buono per un pasto gratuito? Piccoli dolcetti, ma che rallegrano davvero la tua giornata. I game designer incorporano sorprese simili e questi tesori nascosti, noti come gettoni o "scorta", possono essere raccolti, scambiati o scambiati man mano che i giocatori avanzano nei vari livelli. 

Negli ultimi anni, ludicizzazione, spesso definita come "L'uso di elementi di gioco e tecniche di progettazione del gioco in contesti non di gioco" è diventata una strategia popolare per aumentare il coinvolgimento degli studenti. Consapevoli dei legami tra gioco e apprendimento, Adrian Greeve e Fred Massart, attuali ed ex membri del team di Moodle HQ, hanno sviluppato una serie di plugin che consentono agli insegnanti di gamify il loro corso con oggetti da collezione: Stash. Semplici, efficaci e ampiamente utilizzati, i plugin di gamification Stash sono un ottimo modo per aumentare la motivazione ed estendere l'apprendimento con tesori nascosti. Diamo uno sguardo più in dettaglio:

 

Di cosa ho bisogno?

Per ottenere il massimo da Stash, l'amministratore deve installare il blocco Stash e i plug-in di disponibilità di Stash da Set di plug-in Moodle Stash. Adrian e Fred consigliano anche il file Plugin per codici brevi per rendere il processo più facile.

 

Come viene impostato il plug-in Stash?

Seguiamo Sam, una designer didattica in una scuola di catering, mentre crea un corso per introdurre la gamification ai docenti del college. Il suo corso, "Gamification Banquet", con un tema alimentare naturalmente, contiene sia compiti richiesti che materiali opzionali per l'apprendimento ulteriore. I docenti devono completare le attività richieste per ottenere il certificato, ma Sam decide di aggiungere un elemento di ludicizzazione per incoraggiarli a esplorare l'argomento oltre le basi. Vuole che imparino la ludicizzazione sperimentandola come studenti!

Una volta che ha impostato le sue attività, Sam individua alcune immagini open source da utilizzare come scorta. Con la modifica attivata, aggiunge il blocco Stash e carica la sua prima immagine: una gustosa pizza! Nella schermata successiva, digita il punto in cui intende nasconderlo e poiché il suo amministratore ha aggiunto il filtro Codici brevi, le viene fornito uno snippet di codice da aggiungere all'editor Atto:

 

Sam aggiunge anche una torta e un bicchiere di vino, utilizzando lo shortcode per inserirli in luoghi segreti durante il corso. L'icona delle impostazioni nel blocco Stash ora ha questo aspetto:

Sam nasconde gli oggetti nelle attività opzionali, quindi solo quei docenti che vanno oltre le basi richieste saranno ricompensati con questo piccolo banchetto. E poi, come sorpresa aggiuntiva, usa il plug-in di disponibilità di Stash per limitare l'accesso a una sezione che fornisce suggerimenti e ulteriore aiuto con i quiz sommativi:

Come funziona?

Quando il docente di Catering Hans accede al corso, vede un blocco Stash vuoto:

 

Capisce che potrebbe esserci qualcosa da raccogliere ma non ha idea di cosa o dove - finché non si imbatte nella torta quando completa un modulo di feedback iniziale opzionale:

Incoraggiato, Hans si impegna in tutte le attività opzionali, imparando di più sulla ludicizzazione mentre nota che il suo inventario di scorte si sta riempiendo deliziosamente:

 

Come se il suo picnic a sorpresa non fosse abbastanza, Hans si accorge ora che una sezione nascosta gli viene rivelata, portandolo un morso più vicino al certificato finale!

Voglio sapere di più?

Guarda Adrian Greeve, membro del quartier generale e sviluppatore di Stash, presentare i plugin a MoodleMoot Australia 2017. Guarda il video su youtube.

 

 

Plugin Moodle sono componenti aggiuntivi che puoi installare sulla tua piattaforma Moodle per aggiungere una specifica caratteristica, funzionalità o persino aspetto al tuo sito Moodle. Solo gli amministratori di Moodle possono aggiungere plug-in a un sito Moodle, quindi se sei un insegnante e vorresti provarne uno, parla con il tuo amministratore

Scrivi un commento