Integrazione di Nextcloud in Moodle 3.6: Open source che supporta open source

Moodle 3.6 Release nextcloud

Come abbiamo spiegato nel nostro post precedente, Moodle 3.6 è arrivato con molti miglioramenti e nuove funzionalità che espandono le possibilità della nostra piattaforma di apprendimento. Oggi ci concentriamo sull'integrazione di Nextcloud e scopriamo di più su questa integrazione sviluppata dalla comunità che riunisce due progetti open source.

Che cos'è Nextcloud?

Nextcloud è una piattaforma di sincronizzazione dei file e di sincronizzazione online self-hosted. È 100% open source e consente agli utenti domestici e aziendali di creare un cloud personale, self-hosted, personale per archiviare e condividere file, comunicare (chat, videochiamate, commenti) e collaborare ai documenti. Nextcloud supporta il protocollo OAuth 2.0, il che significa che gli utenti possono accedere a Nextcloud da servizi esterni, come Moodle, senza compromettere le informazioni dell'utente o la password e scambiarsi dati.

Cosa significa questo per gli utenti di Moodle?

Gli utenti possono ora accedere al proprio account Nextcloud da un corso Moodle e allegare o condividere un file che stanno ospitando lì, ad esempio quando pubblicano in un forum. Analogamente alla condivisione di file da Google e Microsoft OneDrive, quando si incorpora o si condivide un file dal repository Nextcloud l'utente può fare una copia del file o creare un collegamento ad accesso controllato ad esso. Orologio il nostro video sull'integrazione di Nextcloud su youtube per saperne di più!

Un progetto open source della comunità Moodle

Prima che la funzionalità di integrazione di Nextcloud diventasse parte del core di Moodle, gli utenti di Moodle potevano caricare i file dalla loro memoria degli account Nextcloud direttamente in Moodle usando un plugin Moodle sviluppato dalla community chiamato ownCloud, sviluppato e gestito da un team di studenti dell'Università di Münster, guidato da Jan C. Dageförde e Tobias Reischmann, responsabili tecnici della piattaforma di e-learning basata su Moodle dell'Università.

Scopri cosa ha spinto Jan e il suo team a lavorare su questa integrazione e il loro viaggio per raggiungerla questa intervista sul sito web Nextcloud.

________

Moodle 3.6 è disponibile per il download a download.moodle.org!

Scrivi un commento