Suggerimenti per rendere accessibile il tuo contenuto LMS

GenericMoodle SocialMedia Acessibility

Quando si tratta di creare un approccio più equo all'istruzione attraverso l'apprendimento online, Moodle HQ insieme alla nostra comunità e alla rete di partner, credono che l'accessibilità sia cruciale: solo un sistema di gestione dell'apprendimento che supporti gli studenti con esigenze diverse può fornire un'istruzione di qualità reale per tutti. In effetti, l'accessibilità è una componente chiave dell'Universal Design for Learning, che è un approccio intenzionale e sistematico per la costruzione di un ambiente di apprendimento che tenga conto della diversità e delle differenze tra e tra gli studenti.

Sia gli sviluppatori di software che gli educatori devono lottare per una vera inclusività per l'apprendimento online. Le piattaforme educative devono essere accessibili a tutti gli utenti, insegnanti e studenti allo stesso modo. Il contenuto educativo creato dagli educatori deve anche essere progettato per utenti con un'ampia gamma di abilità, in modo che siano in grado di percepirlo, comprenderlo, navigare e interagire con esso.

 

Un soluzione incentrata sull'accessibilità

Riconosciamo l'importanza dell'accessibilità e passiamo attraverso audit esterni per garantire che il nostro LMS sia conforme ai più recenti standard di accessibilità. Ogni nuova versione del nostro Moodle LMS include miglioramenti in quest'area, la nostra ultima versione raggiunta Conformità WCAG 2.1 AA.

Oltre ad assicurarci che il nostro software sia conforme ai più recenti standard di accessibilità, aiutiamo gli educatori a creare contenuti accessibili. Lo facciamo assicurando che i nostri strumenti per la creazione di contenuti facilitino e incoraggino la produzione di contenuti accessibili. L'editor di testo integrato nel nostro Moodle LMS, ad esempio, ha funzionalità per aiutare gli educatori a verificare che il loro contenuto rimanga accessibile

Ovviamente, quando produciamo contenuti su Moodle o qualsiasi altro LMS, ci sono un sacco di cose che dovremmo prestare attenzione per assicurarci che i nostri corsi siano accessibili. Oggi esaminiamo alcune soluzioni rapide e suggerimenti pratici degli esperti di accessibilità Brickfield Education Labs che puoi implementare subito sulla tua piattaforma di apprendimento.


Testo

  • Considera il contrasto del colore, soprattutto quando la dimensione del testo è piccola. Puoi usare un file controllo del colore dell'accessibilità in linea per assicurarti che i colori scelti funzionino per tutti.
  • Evita di usare il colore per trasmettere un significato, poiché non tutti i tuoi utenti vedranno il colore allo stesso modo.
  • Usa i titoli per dividere e strutturare i tuoi contenuti, soprattutto se lunghi. Segui la gerarchia (ad es. H3> H4> H5) in modo che la tecnologia assistiva possa navigare meglio nella pagina e nei contenuti.
Accessibilityblog Text


Collegamenti

  • Usa link descrittivi piuttosto che inviti all'azione generici come "Fai clic qui" ed evita di utilizzare l'URL come testo del collegamento: gli screen reader leggeranno questo ad alta voce lettera per lettera e lo renderanno inintelligibile. Descrivi invece dove punta il collegamento.
  • Evita i target solo "Nuova finestra", in quanto possono rendere difficile la navigazione per gli screen reader e gli utenti mobili.
Accessibilityblog Links

immagini

  • A meno che l'immagine non sia meramente decorativa, utilizzare sempre descrizioni alternative in modo che tutti gli utenti abbiano accesso alle informazioni contenute nell'immagine. La descrizione dovrebbe essere succinta, ma sufficientemente dettagliata.
  • Se la tua immagine contiene del testo, ripeti quel testo nella tua descrizione alternativa.
  • Le immagini complesse potrebbero richiedere descrizioni più lunghe del testo alternativo, che puoi fornire nella didascalia dell'immagine
Accessibilityblog Images


Multimedia

  • Usa un lettore multimediale accessibile. Il lettore multimediale predefinito di Moodle, video.js, ha una gamma di funzioni di accessibilità, come la visualizzazione dei controlli sullo schermo e la compatibilità con molti dispositivi diversi.
  • Aggiungi sottotitoli (CC) o sottotitoli.
  • Se possibile, includi le trascrizioni, in quanto danno accesso ai tuoi contenuti multimediali in un formato alternativo che potrebbe funzionare meglio del video per alcuni dei tuoi utenti.
Accessibilityblog MultiMedia


Tabelle

  • Attenersi all'uso delle tabelle solo per i dati tabulari: evita di utilizzarle per organizzare il layout.
  • Aggiungi una didascalia o un riepilogo prima della tabella in modo che i tuoi utenti sappiano cosa contiene e se vogliono leggerlo o meno.
  • Utilizza le intestazioni di riga e di colonna per organizzare le informazioni in modo più chiaro.
Accessibilityblog Tables

Equazioni

  • Per quanto allettante possa essere, evita di usare immagini di equazioni
  • Utilizza invece visualizzazioni di equazioni accessibili, come quella completamente accessibile offerta dall'editor Atto, basata su Mathjax.
Accessibilityblog Equations

Per saperne di più sull'accessibilità, dai un'occhiata al nostro Documentazione sull'accessibilità di Moodle.

 

Questo blog è basato su una presentazione di MoodleMoot Global Online 2020 di Brickfield Education Labs I co-fondatori Karen Holland e Gavin Henrick e lo sviluppatore del corso Laia Canet. Brickfield Education Labs è un'organizzazione che aiuta le istituzioni a creare un'esperienza di insegnamento e apprendimento più inclusiva per tutti.

Scrivi un commento