The Road to Moodle 4.0 - Un viaggio con la nostra comunità

GenericMoodle SocialMedia road4.0community

Siamo sulla buona strada per Moodle 4.0, il fulcro dell'esperienza utente (UX) che si trasformerà Moodle LMS. Previsto per il rilascio nel novembre 2021, il viaggio verso Moodle 4.0 è dipeso dall'impegno con la comunità Moodle: studenti, insegnanti, amministratori, sviluppatori, partner e Moodle Users Association.

Martin Dougiamas, fondatore e CEO di Moodle, spiega: "Stiamo aprendo nuovi orizzonti con questa versione e la creazione di processi per ottenere un ampio input dalla nostra comunità è la chiave del suo successo. La nostra comunità è uno dei maggiori punti di forza di Moodle e il coinvolgimento completo con loro è stato fondamentale nello sviluppo di una roadmap UX che affronti e dia la priorità ai miglioramenti più desiderati. Stiamo cercando un "wow!" dai nostri utenti, sia che utilizziate Moodle da 10 anni o 10 minuti, in modo da consentire agli educatori di tutto il mondo di fare cose straordinarie con le funzionalità avanzate che Moodle ha sviluppato nel corso degli anni“. 

La fase 1 del progetto è ora completa e ha comportato una visione approfondita e una fase di definizione delle priorità.

Candice Diemer, responsabile UX di Moodle, afferma: "Abbiamo creato un team UX su moodle.org al fine di entrare in contatto con la comunità e fornire una piattaforma per condividere la ricerca, comunicare il nostro processo e coinvolgere i membri della comunità. Questo è un ampio progetto che coinvolge fasi di scoperta, consegna e rilascio. Abbiamo iniziato la nostra fase di scoperta a maggio 2020 con due attività chiave che ci hanno permesso di definire i progetti per la roadmap di Moodle 4.0. Questi includevano uno studio di benchmark sull'esperienza utente e una serie di dodici workshop.”

Con oltre 770 risposte al sondaggio, il indagine di benchmark iniziale ha determinato un livello di confidenza di 95%. Il sondaggio ha chiesto agli intervistati: "Che cosa ti sfida di più ogni giorno?" Nella classificazione e classificazione delle risposte in base alla gravità, sono emersi alcuni temi chiave, tra cui:

  • capacità degli educatori di creare, duplicare, riutilizzare e spostare i contenuti del corso;
  • capacità degli studenti di navigare facilmente nelle interfacce;
  • impostazione e flusso di lavoro di quiz e compiti; e
  • flussi di lavoro frammentati del registro dei voti.

Questo studio quantitativo è stato integrato da una serie di 12 workshop che hanno coinvolto educatori, studenti e la nostra comunità di sviluppatori. Condotte nei mesi di luglio e agosto 2020, le sessioni qualitative si sono concentrate sulla visione di 4.0 che identifica il pubblico target e la mappatura del percorso dell'utente nel ciclo di vita dell'utente. Il risultati della mappatura del percorso dell'utente dell'educatore e dello studente sono stati estratti e identificati temi chiave per gli educatori sulla navigazione veloce tra i corsi; creazione, modifica, spostamento e duplicazione di contenuti; classificazione; attività; risorse e quiz. Di conseguenza, la mappatura del percorso dell'utente dello studente ha evidenziato i miglioramenti necessari nella navigazione tra corsi e attività, nella navigazione nel dashboard e nel processo di valutazione e assegnazione. I workshop hanno coinvolto anche alcune idee organiche in cui Moodle HQ ei partecipanti hanno lavorato insieme per considerare alcune soluzioni di design creativo. 

Candice, responsabile UX di Moodle, afferma: "Il coinvolgimento con la comunità ci ha permesso di identificare 3 obiettivi chiave per Moodle 4.0: la necessità di ottimizzare la UX per le attività utente più critiche, creare un nuovo linguaggio di progettazione per Moodle LMS e applicare il nostro framework di progettazione incentrato sull'utente nella fornitura di soluzioni. Le aree tematiche chiave su cui ci stiamo concentrando per l'ottimizzazione della UX includono il miglioramento della navigazione per l'esperienza dell'insegnante e dello studente, i flussi di lavoro "crea un corso" per gli insegnanti e i flussi di lavoro "fai un corso" dello studente. Ci concentreremo anche sul miglioramento dell'esperienza del dashboard di studenti e insegnanti. A questi problemi è stata data la priorità tramite un processo di criteri di qualificazione che ha identificato l'entità del problema, l'investimento di tempo per risolvere e l'impatto del risultato“.

Il team UX sta lavorando in collaborazione con lo sviluppatore Moodle LMS e il team del prodotto durante tutto il progetto. "Lavoriamo in modo agile con il team di sviluppo di Moodle. Durante questo periodo di ideazione e sviluppo di prototipi, il team UX ha testato rapidamente soluzioni con gli utenti finali. Il nostro obiettivo attuale è sulla nuova navigazione. Abbiamo completato cinquanta ore di valutazione qualitativa dell'usabilità su diversi percorsi dell'utente. Ciò ha incluso l'utilizzo di diversi metodi di navigazione per trovare cose in profondità all'interno dell'LMS. La prova dal feedback è che questo ha avuto un enorme successo“.

I prototipi per la nuova navigazione Moodle 4.0 sono attualmente in fase di finalizzazione e una dimostrazione che mostra la nuova navigazione primaria e la navigazione secondaria sarà presentata alla comunità di Moodle nel febbraio 2021. Verrà anche svelato un nuovo componente di navigazione chiamato "Indice del corso" che è un funzionalità innovativa che ha ricevuto un enorme sostegno tramite i test di usabilità.

Questo sarà seguito tra marzo e agosto 2021 dallo sviluppo del prototipo e dai test di usabilità per una serie di altri miglioramenti. 

Clicca sull'immagine per ingrandirla

 

Il rilascio di Moodle 4.0 è previsto per novembre 2021.

Per ulteriori informazioni e per contribuire alla Road to Moodle 4.0, iscriviti al Comunità di Moodle UX e iscriviti ai nostri test di usabilità.

 

3 commenti
Scrivi un commento