Come fa Moodle a fornire un apprendimento accessibile?

Riconosciamo l'importanza dell'accessibilità e ci sottoponiamo a rigorosi controlli esterni del nostro LMS per garantire la conformità all'accessibilità. Ogni nuova versione del nostro LMS apporta miglioramenti, e la Moodle LMS 4.0 è diventata la più accessibile della nostra storia, raggiungendo Conformità all'accessibilità WCAG 2.1 AA.

Che cos'è l'accessibilità nell'istruzione?

Vi siete mai trovati a guardare dei video in un luogo in cui non era possibile utilizzare l'audio? Probabilmente avete usato le didascalie sullo schermo. Questo dimostra come un design accurato possa giovare a tutti gli studenti grazie ad ambienti di apprendimento accessibili.

Secondo il Organizzazione Mondiale della Sanità1,3 miliardi di persone soffrono di disabilità significative. Si tratta del 16% della popolazione mondiale, ovvero di una persona su sei. 

L'implementazione dell'accessibilità nell'istruzione è una pratica inclusiva che consente a tutti, comprese le persone con disabilità, di acquisire le stesse informazioni e svolgere le stesse attività con una facilità d'uso equivalente. Questi standard garantiscono a tutti un accesso equo agli stessi standard educativi e un'esperienza di apprendimento piacevole.

Che cos'è l'accessibilità nell'istruzione?
Quanto è accessibile Moodle?

Quanto è accessibile Moodle?

Oltre a garantire che il nostro software sia conforme ai più recenti standard di accessibilità, aiutiamo gli educatori a creare contenuti accessibili. A tal fine, mettiamo a disposizione i nostri strumenti di creazione dei contenuti per facilitare e incoraggiare la produzione di contenuti accessibili. Ad esempio, l'editor di testo integrato nell'Moodle LMS dispone di diverse funzioni che consentono di aiutare gli educatori a verificare che i loro contenuti rimangano accessibili. 

Moodle LMS è conforme alle WCAG 2.1 AA, il che significa che Moodle soddisfa i rispettivi criteri di accessibilità. Che siate educatori, studenti, sviluppatori o amministratori di sistema, gli strumenti di creazione e valutazione Moodle LMS sono approvati dalle WCAG come percepibili, utilizzabili, comprensibili e compatibili.

Cosa considerare per un'esperienza di eLearning accessibile?

Sia gli sviluppatori di software che gli educatori devono impegnarsi per una vera inclusività e accessibilità dell'LMS. I contenuti didattici creati dagli insegnanti devono essere progettati per essere percepiti, compresi, navigati e interagiti da utenti con un'ampia gamma di abilità.

Moodle LMS comprende vari funzionalità, strumenti e integrazioni per assicurarsi che educatori e amministratori creino corsi, risorse e attività che migliorino l'accessibilità. Questo include il programma Brickfield Kit di strumenti per iniziare l'accessibilità, che può essere attivato gratuitamente e fornisce l'analisi automatica dei corsi Moodle rispetto agli standard di accessibilità, esaminando il contenuto testuale all'interno di tutte le attività principali di Moodle.

Ecco alcune considerazioni chiave per la progettazione di interfacce accessibili:

Cosa considerare per un'esperienza di eLearning accessibile?
Navigazione coerente e prevedibile Immagine

Navigazione coerente e prevedibile

Per le persone è molto più facile navigare in un sito quando la navigazione è coerente e prevedibile, in modo da poter trovare informazioni o funzionalità specifiche più di una volta. La navigazione predefinita del sito, dei corsi e del profilo utente aiuta sia gli insegnanti che gli studenti a trovare rapidamente e comodamente i contenuti ripetuti, come l'elenco dei compiti, i corsi o le impostazioni.

Funzionalità del lettore di schermo Immagine

Funzionalità di lettura dello schermo

Per le persone ipovedenti o non vedenti, uno screen reader o un software text-to-speech (TTS) aiuta a navigare in un'applicazione o in un sito web senza affidarsi alle immagini. Il lettore di schermo leggerà ad alta voce l'etichetta associata a ciascun elemento dell'interfaccia utente messo a fuoco mentre l'utente scorre la schermata. Moodle dispone di funzioni integrate che supportano i lettori di schermo, tra cui l'opzione essenziale di salto al contenuto.

Descrizioni di testo per le immagini Immagine

Descrizioni di testo per le immagini

Utilizzate sempre le descrizioni alt per consentire a tutti gli utenti di accedere alle informazioni dell'immagine. Devono essere brevi ma sufficientemente dettagliate. Se l'immagine contiene del testo, ripetetelo nella descrizione alt. Per le immagini complesse, fornire descrizioni più lunghe sotto l'immagine nel contenuto testuale, in modo che tutti possano beneficiare dell'approfondimento.

Video accessibile Immagine

Video accessibile

Utilizzare un lettore multimediale accessibile con didascalie chiuse [cc]. Il lettore multimediale predefinito di Moodle, video.js, ha diverse caratteristiche di accessibilità, come la visualizzazione dei controlli sullo schermo e la compatibilità con molti dispositivi diversi. L'inclusione di trascrizioni fornisce un accesso alternativo ai contenuti multimediali, che per alcuni utenti è più accessibile del video e favorisce la ricerca.

Contrasto tra primo piano e sfondo Immagine

Contrasto tra primo piano e sfondo

Per alcune persone è difficile leggere il testo senza un contrasto sufficiente tra testo e sfondo. Per altri, i colori vivaci non sono leggibili; hanno bisogno di una bassa luminanza. Si consiglia di utilizzare un color checker per lo stesso motivo. Inoltre, evitate di usare il colore per trasmettere un significato; non tutti vedono il colore allo stesso modo.

Integrazioni di accessibilità LMS con Moodle

Brickfield Education Labs: Controllo dell'accessibilità di Moodle

Brickfield Education Labs offre una soluzione completa per migliorare l'accessibilità dei contenuti dei corsi Moodle. Questo toolkit consente alle organizzazioni di incontrare gli studenti dove si trovano per fornire loro un'esperienza di contenuti ugualmente efficace e integrata, in grado di farli progredire nel loro percorso formativo. Il kit di strumenti per l'accessibilità per Moodle™ fornisce un report automatico sull'accessibilità dei contenuti, la correzione dei contenuti e la scelta dei contenuti per gli studenti nei formati di cui hanno bisogno, oltre al supporto per la gestione del cambiamento organizzativo e alla formazione senza limiti per i docenti sull'accessibilità.

ReadSpeaker: Strumenti di sintesi vocale

ReadSpeaker offre soluzioni text-to-speech per fornire agli studenti la funzionalità "Clicca e ascolta" per tutti i contenuti, nell'ambiente di apprendimento. Il pulsante di ascolto ReadSpeaker è facile da implementare utilizzando il plugin Moodle Certified e include una serie di strumenti di accessibilità facili da usare, come l'evidenziazione sincronizzata, il dizionario personale e la modalità ad alto contrasto. Sebbene siano particolarmente importanti per coloro che hanno difficoltà di apprendimento e per gli studenti di lingue, i contenuti e gli strumenti per l'accessibilità migliorati dall'UDL supportano tutti gli studenti. ReadSpeaker collabora con oltre 1000 istituzioni in 70 paesi per sostenere l'accessibilità, l'inclusione, il coinvolgimento e il successo degli studenti.

Fornire un'esperienza di eLearning accessibile

Ci rendiamo conto che l'accessibilità non è qualcosa che si ottiene una volta sola, ma è un viaggio continuo che richiede costante attenzione e perfezionamento. Lavorare per ottenere una classificazione di accessibilità, come WCAG 2.1 AA, certifica il nostro impegno costante per mettere gli educatori in condizione di migliorare il mondo.

Siamo orgogliosi dei nostri progressi e siamo impegnati a creare un futuro più accessibile per l'apprendimento online.

Fornire un'esperienza di eLearning accessibile